• en
  • sl
  • it

Nonostante le condizioni insolite, il raccolto 2020 è normale

Comunicato stampa a fine vendemmia

Dobrovo, 30. 9. 2020

Nonostante le condizioni insolite, il raccolto 2020 è normale

Abbiamo iniziato la raccolta di Pinot Nero e Chardonnay per gli spumanti, il ​​25 agosto. Da mercoledì 2.9., abbiamo iniziato con la vendemmia regolare, che terminerà giovedì, 1.10. I vigneti selezionati di Ribolla, Merlot e Cabernet aspettano ancora che il nostro agronomo ed enologo affermino di aver raggiunto la maturità tecnologica ottimale.

Nella Klet Brda di solito riceviamo 7.500 quintali di uva, quest’anno ne abbiamo presi oltre 7.200, quindi stiamo parlando di un anno quantitativamente normale. La vendemmia è già organizzata in modo da raccogliere molto selettivamente per singole parti.

“Stimiamo che il raccolto delle varietà bianche sia di qualità superiore alla media. Le varietà rosse quest’anno richiederanno un po’ più di attenzione, poiché la maturazione è stata estremamente disomogenea e ci sono voluti più accordi con i viticoltori per attendere più a lungo con la vendemmia”, ha detto l’enologo principale della Klet Brda, Darinko Ribolica.
In alcune parti, la raccolta si prolungherà. Tutto dipende dal tempo nei prossimi 14 giorni. “Insieme a Goran, il nostro agronomo, rivediamo ogni giorno le grandi selezioni che abbiamo ancora fuori”, ha aggiunto Ribolica.

Prezzi

Il prezzo medio complessivo quest’anno è di 0,52 euro, la fascia di prezzo per chilogrammo di uva oscilla tra 0,40 e 1,10 euro. I prezzi per le “selezioni super”, tuttavia, sono ancora più alti.

I nostri soci hanno organizzato la vendemmia iniziando la raccolta all’alba e terminando per lo più in mezza giornata, in quanto le temperature giornaliere superiori ai 30°C, che abbiamo avuto fino al 20 settembre, non sono amichevoli per l’uva e tanto meno per i vendemmiatori. Nelle fattorie familiari, durante la vendemmia, vengono in soccorso parenti e amici e quest’anno per causa del Covid, ci sono state tante considerazioni, su come effettuare la raccolta qualora la situazione dovesse peggiorare. Per fortuna finora tutto è filato liscio. Al momento della presa in consegna delle uve in cantina, abbiamo organizzato il lavoro secondo le indicazioni delle istituzioni competenti.

La produzione sostenibile come unica soluzione possibile

La viticoltura a Brda, si trasmette di generazione in generazione, quindi mantenere un ambiente pulito e sano è fondamentale per noi che viviamo qui e lavoriamo con la natura. Nella Klet Brda partiamo dalla convinzione che la produzione di grandi vini inizi con il rispetto del territorio, della comunità e delle generazioni future. Ci impegniamo a produrre i nostri vini in modo responsabile, nei confronti della natura e della gente che produce uva e vino, e in un modo che consenta il nostro successo economico a lungo termine.

In alcuni paesi vitivinicoli, la produzione sostenibile viene codificata a livello nazionale, il che significa che i produttori di vino possono seguire le regole scritte se vogliono ottenere un certificato che la loro produzione è sostenibile. Se poi hanno successo, ottengono il certificato. Siccome in Slovenia non abbiamo un sistema così unificato, abbiamo deciso che in Klet Brda quest’anno adotteremo le regole della produzione sostenibile, che abbiamo già fatto rispettare tra la maggioranza dei soci. Si tratta del Regolamento sulla produzione sostenibile di uva e vino in Klet Brda. Abbiamo scelto l’ape come simbolo del nostro impegno per una produzione sostenibile, poiché la grande presenza di api nei nostri vigneti indica l’equilibrio ecologico e la sua biodiversità. Le api forniscono una delle funzioni dell’ecosistema più riconoscibili; l’impollinazione – il che rende possibile la produzione di cibo. Per ora, il simbolo dell’ape può essere trovato sulla nostra linea di vini Quercus, il che garantisce che la produzione di uva e vino abbia seguito principi sostenibili.

La produzione sostenibile è un concetto complesso che nella Klet Brda si divide in tre aree: produzione sostenibile per la natura, produzione sostenibile per le persone e produzione sostenibile per il successo a lungo termine. Il primo pilastro della produzione sostenibile copre il campo tecnico del lavoro nei vigneti ed è definito in dettaglio nel Regolamento. Comanda la corretta preparazione del suolo, la selezione delle varietà giuste per i luoghi giusti, la regolazione del regime idrico nel suolo, la protezione della vite e la conservazione della biodiversità. Pertanto, il lavoro costante delle nostre cooperative nei vigneti durante tutto l’anno, garantisce un ambiente di vita sano per residenti e agricoltori (secondo pilastro) e di conseguenza consente il successo aziendale della Klet Brda a lungo termine (terzo pilastro), il che rafforza l’intera regione di Goriška brda.

Single Vineyard Motnik – il nostro vino arancione con una medaglia d’oro al Decanter

Quest’anno, abbiamo completato la classe premium dei nostri vini con una bottiglia Single Vineyard. L’uva di questo vino proviene dal vigneto Lisičk, che si trova su un ripido pendio sopra il villaggio di Neblo. Il vigneto terrazzato, che cresce sull’opoka classica, è coltivato già da un decennio secondo i principi della produzione sostenibile. Single Vineyard Motnik è una ribolla unica con un carattere completamente diverso dagli altri nostri vini. Grazie ai dieci mesi di macerazione, il vino può essere classificato nella categoria dei vini arancioni.
Noi abbiamo però condotto attentamente il processo di produzione in modo che il vino sia di un colore dorato intenso.

Il vino intreccia la tradizione dell’antica produzione di Motnik, la moderna conoscenza e interpretazione di uno degli enologi sloveni più riconosciuti, Darinko Ribolica e del nostro principale cantiniere, Igor Skubin. Alla 17° valutazione Decanter World Wine Awards di quest’anno, il vino ha ricevuto una medaglia d’oro e 95 punti. Inoltre, tutti e 14 i nostri vini registrati hanno ricevuto una medaglia, il che rappresenta un notevole successo. Abbiamo anche ricevuto medaglie d’argento e di bronzo per 5 dei nostri marchi (De Baguer, A Plus, Krasno, Quercus e Avia), una medaglia per il vino Krasno Sauvignon Blanc / Ribolla Gialla, che vendiamo sul mercato britannico, e per i vini Schumacher. Questo risultato dimostra la qualità complessiva dei nostri vini: da quelli freschi, fruttati, destinati ad ogni occasione, a quelli più maturi, più complessi, maturati in botti di legno.

 

Published on 5. 10. 2020 categorised in:

limite di età


Per accedere al sito di Klet Brda devi avere l’età stabilita dalla legge per il consumo di alcolici. Cliccando sul pulsante entrare, confermo di avere l'età legale per bere vino nel paese dove sto accedendo al sito.

Entra

Ooops...

It looks like you're using an old version of your browser.
For the best experience, please update your browser or use alternative options as Mozilla Firefox and Google Chrome.