• en
  • sl
  • de
  • it
  • hr

Inizio vendemmia 2019

Comunicato stampa: Inizio vendemmia 2019

Dobrovo, 5 settembre 2019

La vendemmia 2019 promette un’annata di ottima qualità, ma di volumi leggermente inferiori alla media. Secondo le previsioni degli agronomi di Klet Brda, le famiglie viticoltrici della più grande produttrice ed esportatrice di vini sloveni raccoglieranno circa 6800 tonnellate di uva, circa il dieci per cento in meno del raccolto normale che si aggira intorno alle 7500 tonnellate.

La vendemmia delle uve per la base degli spumanti, ovvero il Pinot Nero e lo Chardonnay, è iniziata venerdì 30 agosto ed è proseguita durante lo scorso fine settimana. La vendemmia principale è invece iniziata ieri, 4 settembre. Quattrocento famiglie riunite nella cantina cooperativa concluderanno la maggior parte della raccolta entro la fine di settembre, mentre le varietà tardive e le uve per vini particolari rimarranno nei vigneti fino a metà ottobre.

Ci aspettiamo un raccolto buono, la cui qualità finale dipende però ancora dalle condizioni meteorologiche durante la vendemmia. Speriamo che il tempo sia moderato e senza piogge, con temperature sui 27 gradi, dato che la qualità definitiva dell’uva dipende proprio da questi fattori.

Darinko Ribolica, enologo di Klet Brda, spiega: “I viticoltori hanno accolto con piacere l’abbassamento delle temperature, favorevoli sia per le viti che per i vendemmiatori. Il fresco notturno, inoltre, aiuta a sviluppare meglio gli aromi. Nelle prime varietà raccolte spicca il carattere fruttato, l’acidità è idonea e i gradi alcolici moderati. Se il tempo a settembre continuerà a nostro favore, ci possiamo augurare un’ottima qualità dell’annata 2019.

Così come l’anno scorso, i prezzi dell’uva varieranno da 0,40€ a 1,20€ al chilo. L’anno scorso il prezzo medio dell’uva ammontava a 0,64€ al chilo, mentre nella fascia dei vini pregiati ha superato lo 0,85€ per chilo. Quest’anno ci aspettiamo medie paragonabili, con prezzi finali ovviamente legati alla qualità del raccolto.

Ancora una volta la vendemmia sarà dedicata anche a consolidare i rapporti con i partner esteri. Quest’anno verranno a trovarci partner commerciali provenienti da Stati Uniti e Bosnia-Erzegovina, mentre al momento ospitiamo clienti dalla Gran Bretagna che sta diventando, insieme alla Cina, un mercato sempre più rilevante per Klet Brda. “Offrire un’esperienza a 360 gradi – dalla vigna e dalla cantina alla gastronomia e alla cultura – si è dimostrato da anni uno dei metodi più efficaci per la promozione diretta del vino, della regione di Brda e dell’intera Slovenia,” sottolinea Silvan Peršolja, direttore di Klet Brda.

 

      

 

Published on 20. 9. 2019 categorised in: , ,

limite di età


Per accedere al sito di Klet Brda devi avere l’età stabilita dalla legge per il consumo di alcolici.Cliccando sul pulsante entrare, confermo di avere l'età legale per bere vino nel paese dove sto accedendo al sito.

Entra

Ooops...

It looks like you're using an old version of your browser.
For the best experience, please update your browser or use alternative options as Mozilla Firefox and Google Chrome.